La taberna di San Cristoforo, caratterizzata dalla presenza di molti giovani contradaioli “ridanciani e goderecci” che allietano le serate con stornelli e rime, è vivacizzata e organizzata grazie all’aiuto da tante coche e cochi contradaioli di “esperienza”, che con la loro saggezza e arte culinaria tradizionale, preparano gustosi manicaretti come i tradizionali picchiarelli, la pizza sotto il foco, le carni alla brace, il tutto annaffiato dal buon vino.  

Tra le caratteristiche prelibatezze, che si possono degustare solo nella Contrada DI San Cristoforo vi sono gli “GNOCCHETTI di SAN CRISTOFORO” e “IL TRIONFO D’OCA con DADI di PATATE”, il tutto contornato da tante altre leccornie.