Il Teatro del…Ghetto


Per questa Festa del Rinascimento 2017,  la Contrada del Ghetto si è esibita nel “Teatrino delle Meraviglie” di Cervantes, per cercare di impressionare la giuria nella prova del Teatro di Contrada.

Il testo teatrale, basa la sua storia sulle spietate persecuzioni razziali contro ebrei nati o convertiti ma anche processi a salvaguardia della razza cristiana, avvenuti nel periodo del drammaturgo spagnolo (1615).

Si mette in guardia, quindi, dall’ antisemitismo, anticipando i problemi di identità e appartenenza etnico – sociale, che avrebbero dilaniato l’Europa, e che ancora oggi sono oggetto di notizia.

 

(foto Fabio Oddi)